Meridiane realizzate da altri Sito web curato da Riccardo Anselmi - Contatti .Italiano  English  Français  .  10-dic-2018
 Sundials.anselmi.vda.it - Altre meridiane
Home Microsoft-IIS/8.5 - Ip.35.172.201.102 - sessions.209467   

Sommario

Home Page

Site Map

La mia storia

Gnomonica

Glossario

Software

Articoli

Link

Fotografie

Le mie meridiane

Altre meridiane

Tempo libero
 Seleziona Album Modalità di visualizzazione Aggiorna!
Il Meridiano di longitudine 7° 40' est
Questo album contiene:9 foto   Foto per pagina :  1 -3 -5 -10 -50 -Tutte

A Perinaldo, nel 2007, è stato realizzato e dedicato a G.D.Cassini e agli astronomi nati a Perinaldo, un grande gnomone: una meridiana a camera oscura, nella Chiesa della Madonna della Visitazione, tra le più grandi oggi esistenti, la prima di queste dimensioni realizzata dalla fine dell’800; la linea meridiana che attraversa la chiesa, è lunga circa 20 metri ed è una parte, un milionesimo, del meridiano che congiunge i due poli della Terra attraversando tutte le località di longitudine 7° 40’ 00’’ Est. Il tracciato di questo meridiano, denominato "Meridiano Cassini", attraversa l'antico borgo di Perinaldo. Borchie commemorative, cartelli e strumenti costituiscono una linea che, prolungando la meridiana della Chiesa della Visitazione, taglia il paese da Sud a Nord e prosegue attraversando altre località tra cui Torino (Lingotto) e Saint-Vincent (AO) in frazione Moron dove recentemente sono state installate la borchia e i due cartelli. Foto del 19XI2009.
FotoNoteAutore
Saint-Vincent (AO), frazione Moron. Sul selciato una corda tesa indica un tratto del meridiano Cassini a 7° 40' ad est di Greenwich. Il meridiano è stato localizzato con un ricevitore G.P.S. R.Anselmi
0 - 10
Saint-Vincent (AO), frazione Moron. Da sinistra Giancarlo Bonini, Fulvio Oderio e Maura Susanna Assessore alla Pubblica Istruzione del comune di Saint-Vincent cercano di individuare un posto per posizionare la borchia ed i cartelli forniti dal comune di Perinaldo (Im). Giancarlo Bonini è il principale autore della nuovissima meridiana a camera oscura realizzata nella chiesa della Visitazione di Perinaldo, inugurata il 21 dicembre 2007. Si veda anche "La chiesa della Visitazione" in "Altre meridiane" e il sito www.astroperinaldo.it. R.Anselmi
0 - 20
Saint-Vincent (AO), frazione Moron. A sinistra Maura Susanna, Assessore alla Pubblica Istruzione del comune di Saint-Vincent parla con Marina Muzi, responsabile dell'Osservatorio Astronomico di Perinaldo (IM). R.Anselmi
0 - 30
Saint-Vincent (AO), frazione Moron. Da sinistra Fulvio Oderio, Maura Susanna, Marina Muzi e Giancarlo Bonini sul piazzale attraversato dal Meridiano Cassini. R.Anselmi
0 - 40
Saint-Vincent (AO), frazione Moron. Da sinistra Riccardo Anselmi, Maura Susanna, Giancarlo Bonini e Marina Muzi posano per una foto ricordo dell'avvenimento astronomico che riguarda il Meridiano Cassini R.Anselmi
0 - 50
Saint-Vincent (AO), frazione Moron. Da sinistra Riccardo Anselmi, Maura Susanna, Giancarlo Bonini e Marina Muzi posano per una seconda foto, ricordo dell'avvenimento astronomico davanti al punto scelto per l'inserimento della borchia e dei cartelli esplicativi sul Meridiano Cassini. R.Anselmi
0 - 60
Saint-Vincent (AO), frazione Moron. La foto mostra la borchia che indica il meridiano di longitudine 7° 40' battezzato Meridiano Cassini in onore a Gian Domenico Cassini, grande astronomo e matematico italiano nato a Perinaldo il 8 giugno 1625. Foto del 18XII2009. R.Anselmi
0 - 70
Saint-Vincent (AO), frazione Moron. I due cartelli che spiegano il motivo dell'iniziativa e citano anche alcune località attraversate dal Meridiano Cassini, tra cui il Lingotto di Torino. Foto del 18XII2009. R.Anselmi
0 - 80
Saint-Vincent (AO), frazione Moron. Uno dei due cartelli che spiegano il motivo dell'iniziativa e citano anche alcune località attraversate dal Meridiano Cassini, tra cui il Lingotto di Torino. Foto del 18XII2009. R.Anselmi
0 - 90

 
Copyright 2004 - 2011 Anselmi.  Contatti  - Vietato l'utilizzo di tutte le immagini contenute in questo sito